Futuro anteriore

Arrivo a casa, tu lo sai come
infatti me lo chiedi, ti scrupoli
di come mi hai lasciato andare
di come sei andata
parlo da solo, me lo dico
subito dopo aver risposto alla tua buona notte
buona notte

prende a fischiarmi un orecchio
è il sinistro, pare non sia male
serve un numero
mica facile trovare un numero – a caso
quando serve
devo imparare a memoria i numeri delle lettere
o almeno il numero della tua iniziale
così da sapere che numero conviene sperare
vale anche il cognome, quello è facile
parlo da solo
!serve un numero!
parlo da solo
è mille il primo numero che càpita
sconto in franchi promesso sull’acquisto di una skoda
il calcolo in base ventuno fa tredici, O
… peccato… dovrei forse cambiarlo
in euro
farebbe D
o cambiare marca
se insisto barando al gioco
senza vergogna
a lunga pescar numeri
potrei anche farcela a trovarne uno
caritatevole
che restituisca il tuo nome
sulla ruota di Alpha Centauri

è così che si rinnova la magia furlana
del mio fiume carsico:
senza te leggo
se ci sei scrivo
e parlo da solo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...